Arte Marziale Italiana: il Pugilatore Legionario.
Dall’antica Roma un sistema di combattimento estremamente efficace.

Il Pugilatore Legionario è un’arte marziale italiana che riporta ad oggi i sistemi di combattimento usati per addestrare i legionari del grande Impero Romano.

Con arte marziale si intende l’insieme di pratiche fisiche, mentali e spirituali legate al combattimento.
In passato erano utilizzate per aumentare le possibilità di vittoria del guerriero in battaglia, oggi sono una forma di percorso di miglioramento individuale e di attività fisica completa, oltre che difesa personale.

A pieno diritto è un’arte marziale italiana, con 2.000 anni di storia e una tradizione di incredibili vittorie.

Ma non solo, è un’arte marziale universale, perché unisce ai sistemi di addestramento dell’antica Roma alcune caratteristiche delle arti marziali tradizionali orientali e aspetti di sport da combattimento moderni.

Il Pugilatore Legionario è: un sistema di difesa efficace e strategico UNITO A un sistema di attacco rapido e definitivo.

Benefici dell’arte marziale “Pugilatore Legionario” e caratteristiche del sistema.

Arte Marziale Italiana: Pugilatore Legionario

Arte Marziale Italiana: Pugilatore Legionario

Il nome “Pugilatore Legionario” deriva dall’uso che i legionari facevano di gladio (spada corta) e scudo.

Questi due strumenti vengono sostituiti oggi da un avanzato uso delle braccia, contemporaneamente ogni singolo arto ha funzione sia di scudo (difesa) che di gladio (attacco), oltre che di controllo.

Quest’arte marziale ha richiesto oltre 15 anni di studi e pratica per risalire alle origini della scuola militare dell’antica Roma, unire insieme gli elementi più efficaci di combattimento, verificare nella realtà l’efficacia del sistema.

Il corso si basa su principi universali e scienza dell’addestramento, è alla portata di uomini e donne e di ragazzi e ragazze a partire dagli 11 anni.

Gli allievi applicano fin da subito quanto imparato e hanno strumenti realmente efficaci. Con un addestramento continuo tecniche e movimenti diventano sempre più istintivi e completi.

Chi pratica questa arte marziale acquisisce il controllo del corpo e della mente e sviluppa le più efficaci strategie e tattiche di combattimento.

La modalità di addestramento, lavorando anche a livello inconscio, permette di interiorizzare gli insegnamenti e sviluppare una consapevolezza di sé e autocontrollo per gestire al meglio le “piccole battaglie quotidiane” (non fisiche) che tutti siamo obbligati ad affrontare.

“L’antico e cruento combattimento del legionario, insegnato successivamente come combattimento estremo a mani nude nelle scuole gladiatorie, torna vivo!
Sviluppato e rimodernato come arte marziale italiana, trova oggi la sua massima efficacia in lavori ad alto rischio di aggressione e negli sport da combattimento.”

Maestro Tiziano Lanza

È diverso dalle altre arti marziali o sport da combattimento?

Pugilatore Legionario in difesa - controllo - attacco simultaneo

Fase di “difesa – controllo – attacco” simultaneo del Pugilatore Legionario.

Rappresenta un’evoluzione.
Il Pugilatore Legionario più che differenziarsi rispetto alle altre marziali si pone in una dimensione evolutiva: basa le sue fondamenta dall’addestramento dei legionari a cui unisce caratteristiche di realtà e strategie di guerra. Questo è l’aspetto fondamentale, perché oggi le arti marziali sono sempre più proposte come un “semplice” esercizio da palestra, o peggio, spettacolo.

Si adatta perfettamente.
Il Pugilatore Legionario si adatta perfettamente a qualsiasi arte marziale o sport da combattimento già praticato (pugilato, thai boxe, kick boxing, sanda, full contact, arti marziali miste) e permette di ampliare le capacità sviluppando velocità, controllo ed efficacia. Per questo può essere appreso anche come migliorativo di arti già praticate.
Ideale per chi vuole risultati vincenti nell’MMA e nel combattimento sportivo.

Ti insegna ad agire prima.
La maggior parte dei sistemi ti allena a un comportamento Azione > Reazione.
Con il Pugilatore Legionario sei un passo avanti in una modalità di Azione > Azione.

Provato nella realtà.
Utilizzato con efficacia in contesti reali di attività di guardia del corpo, scorta privata, agenzie di sicurezza, addestramento di forze dell’ordine.

La strada per diventare un Pugilatore Legionario.

Questo sistema usa tutto il corpo come un’arma e si basa su principi, tattiche e strategie di guerra.

Partendo dall’uso in battaglia, dove lo spazio di azione era ridotto, il Pugilatore Legionario ha il grande vantaggio dell’applicabilità nella corta-media distanza: in un ambiente minimo generi esplosività, rapidità, potenza d’impatto.

Si sviluppa su un percorso di 9 livelli:

  • all’inizio l’obiettivo è acquisire la padronanza del corpo e delle azioni,
  • successivamente si mette insieme tutto quello imparato per padroneggiare circuiti complessi,
  • completa l’addestramento l’uso di armi da botta, da taglio e da fuoco.

L’insegnamento utilizza i principi universali dell’arte della guerra e un addestramento a 360° nel massimo rispetto della persona.

Basic Level: Legionario

Legionario I

Altezza di combattimento
Scudi dinamici
Diretto verticale e le sue varianti
Diretto orizzontale e le sue varianti
Gancio e le sue varianti
Pugno a martello e le sue varianti
Montante e le sue varianti
Calci frontali e le sue varianti
Footwork Legionario I
Esercizi fondamentali
Simulazioni semplici
Applicazioni dinamiche controllate
Armi da taglio – botta
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Legionario II

Legionario I e circuiti d’attacco
Attacco ad ascia e le sue varianti
Attacco a gladio e le sue varianti
Attacco a scudo e le sue varianti
Gomitate verticali – orizzontali – oblique e le sue varianti
Gomitate a puntale e le sue varianti
Ginocchiate e le sue varianti
Calci laterali – circolari e le sue varianti
Footwork Legionario II
Esercizi fondamentali
Simulazioni semplici
Applicazioni dinamiche controllate
Armi da taglio – da botta – da fuoco
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Legionario III

Legionario I e Legionario II mix circuiti d’attacco
Leve – pestoni – manipolazione della testa – afferramenti dinamici
Footwork Legionario III
Esercizi fondamentali
Simulazioni semplici
Applicazioni dinamiche semplici
Armi da taglio – da botta – da fuoco
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Advanced Level: Centurione

Centurione I

Legionario I – Legionario II – Legionario III mix circuiti d’attacco
Footwork Centurione I
Esercizi fondamentali
Simulazioni complesse
Applicazioni dinamiche complesse
Armi da botta – da taglio – da fuoco
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Centurione II

Centurione I mix circuiti d’attacco
Footwork Centurione II
Esercizi fondamentali
Simulazioni complesse
Applicazioni dinamiche complesse
Armi da taglio – da botta – da fuoco
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Centurione III

Centurione I – Centurione II mix circuiti d’attacco
Footwork Centurione III
Esercizi fondamentali
Simulazioni complesse
Applicazioni dinamiche complesse
Armi da taglio – da botta – da fuoco
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Expert Level: Pretoriano

Pretoriano I

Centurione I – II – III mix circuiti d’attacco
Footwork libero
Esercizi fondamentali
Simulazioni complesse – integrate
Applicazioni dinamiche complesse integrate
Armi da taglio – da botta – da fuoco
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Pretoriano II

Pretoriano I circuiti d’attacco
Footwork libero
Esercizi fondamentali
Simulazioni complesse – integrate – transitorie
Contro più persone non armate
Applicazioni dinamiche complesse – integrate – transitorie
Contro più persone non armate
Strategie e tattiche
Gestione dello stress

Pretoriano III

Pretoriano I – II mix circuiti d’attacco
Footwork libero
Esercizi fondamentali liberi
Simulazioni complesse – integrate – transitorie
Contro più persone armate
Applicazioni dinamiche complesse – integrate – transitorie
Contro più persone armate
Strategie e tecniche
Gestione dello stress

Percorso Insegnante – Maestro

Raggiunto il grado Centurione l
Si sostengono gli esami e se superati si ha l’idoneità all’insegnamento gradi Legionario l – ll – lll

Raggiunto il grado Pretoriano l
Si sostengono gli esami e se superati si ha l’idoneità all’insegnamento gradi Centurione l – ll  – lll

Raggiunto il grado Pretoriano lll
Si sostengono gli esami e se superati si ha l’idoneità all’insegnamento gradi Pretoriano l – ll  – lll con il Titolo di Maestro

La somma di tutti questi elementi e insiemi di concetti e pratica genera un valore molto più grande dei semplici aspetti singoli.
Attraverso questo percorso di 9 livelli si sviluppano capacità psico-fisiche che vanno oltre i normali limiti umani.

“Quando si è addestrati all’uso di più armi si ha il vantaggio di poter scegliere la più utile a seconda del momento o delle circostanze.”

Miyamoto Musashi

 

Azione di combattimento con pugno preciso e potente

Con il Pugilatore Legionario impari a colpire in modo preciso e potente.

L’arte marziale italiana “Pugilatore Legionario” è un’esclusiva dell’ASD Italian Blitz System.

Con noi puoi iniziare il tuo percorso di addestramento in qualsiasi momento.

Ecco i corsi attivi, vieni a provarli!

lunedì 20.30-21.30 Wing Chun - Chi Gung;
martedì 20.30-22.00 Autodifesa Lampo Blitz System;
mercoledì 20.30-22.00 Autodifesa Lampo Blitz System.
Lezioni private su appuntamento.
Ci trovi alla Palestra Gym Haus di Seregno, in via A. Sciesa 20.

La pratica diretta è il modo migliore per capire se il corso fa per te e se coincide con i tuoi obiettivi.

Contattaci per la tua 1° lezione gratuita: parteciperai attivamente e ti daremo tutte le informazioni che ti servono.

 

Scopri anche gli altri corsi:

Autodifesa Blitz System

Wing Chun – Chi Gung

Armi Antiche e Moderne